Perché il drip marketing è importante per eLuxe

Perché il drip marketing è importante per eLuxe

Cos'è il drip marketing

Il Drip marketing è una strategia notevolmente proficua, che prevede l'invio automatico di messaggi agli attuali clienti o potenziali lead in base al loro comportamento individuale. Ciò consente di mantenere continuamente le linee di comunicazione aperte con i clienti o potenziali clienti, nonché nuovi contatti.

Ciò avviene fornendo loro i migliori contenuti disponibili per la loro particolare posizione nella canalizzazione di marketing o nel processo di acquisto e al momento più appropriato per generare la reazione specifica desiderata.

Questo approccio crea un rapporto più profondo con il proprio pubblico di riferimento, che sarà sempre più coinvolto attraverso una comunicazione continuativa e frequente mirata a:

1) Promuovere i propri prodotti/servizi;

2) Fornire assistenza o richiedere feedback;

3) Fornire aggiornamenti sulla propria attività.

È un modo per avvicinarsi di più ai propri clienti o potenziali clienti, ma tenendo sempre in considerazione che può essere un’arma a doppio taglio: da un lato hai la possibilità di mantenere un rapporto stretto con gli utenti, ma dall’altro si rischia di infastidirli e farli allontanare dal tuo business.

È fondamentale, infatti, riuscire a mantenere la giusta frequenza di comunicazione, per evitare di essere troppo invadenti con e-mail o messaggi non desiderati, creando così l’effetto opposto a quello desiderato.

Cos'è il drip marketing

Quali sono i canali per il drip marketing?

Il drip marketing può avvenire attraverso diversi canali, il primo in assoluto è l’ormai antiquato volantino, che tutt’oggi intasa le nostre cassette per le lettere, la cui produzione in Italia si stima essere di circa 13 miliardi di volantini ogni anno, che corrisponde ad oltre un milione di alberi.

Per fortuna, il mondo digitale sta gradualmente sostituendo i cataloghi cartacei nelle proprie versioni online, che vengono divulgate tramite e-mail, ovvero il mezzo più utilizzato attualmente per il drip marketing.

Uno degli utilizzi più frequenti del drip marketing in questo ambito consiste nell’invio delle e-mail di benvenuto, nel momento della registrazione di un nuovo utente in un sito web oppure una ad una newsletter.

È comune, inoltre, l’utilizzo di questa tecnica nel famoso recupero del carrello abbandonato. Chi non si è mai imbattuto in una mail per ricominciare i propri acquisti, proprio da dove si erano lasciati?

Un altro utilizzo molto famoso riguarda il rinnovo degli abbonamenti su base mensile o annuale. I vari Netflix, Spotify, Amazon Prime sono tutti esempi di servizi in abbonamento che si servono del drip marketing per automatizzare le richieste di rinnovo dei propri utenti.

Recentemente, con l’avvento dei social media, è sempre più comune sviluppare strategie di drip marketing attraverso le app di messaggistica annesse ai principali social networks, come WhatsApp, Messenger oppure Telegram.

Questi ultimi sono canali estremamente efficaci per il drip marketing, in quanto garantiscono immediatezza e rapidità nelle comunicazioni, ed è possibile raggiungere le proprie lead in qualsiasi momento, ovunque esse siano.

In questo caso, bisogna tuttavia prendere in considerazione le diverse policies che questi canali di messaggistica mettono in atto nell’invio massivo di messaggi agli utenti, come, ad esempio, la regola delle 24 ore di Facebook.

Quali sono i canali per il drip marketing?

Il drip marketing per eLuxe

Noi di eLuxe crediamo nel drip marketing e adottiamo una strategia orientata a mantenere una comunicazione costante con i nostri utenti, perché vogliamo accompagnarli lungo tutto il processo di acquisto.

Dalla prima interazione al post-vendita, infatti, noi seguiamo ed assistiamo i nostri clienti affinché si sentano in ogni momento a proprio agio e sicuri dell’acquisto che effettuano tramite il nostro e-commerce.

Ci focalizziamo principalmente in una strategia conversazionale messa in atto tramite i principali social media, in un’ottica omnicanale che ci consente di seguire i nostri utenti in qualunque piattaforma essi siano presenti.

Perché crediamo che il marketing conversazionale sia importante? Leggi questo nostro articolo per scoprirlo.

Siamo sicuri che un mix strategico formato da marketing conversazionale, marketing omnicanale e drip marketing siano gli ingredienti che possano creare un valore in termini di servizio al cliente, che vanno in parallelo ai benefici del prodotto stesso.

Ovviamente, la costante ricerca dei migliori prodotti che possano migliorare la vita quotidiana dei nostri clienti sta alla base della nostra strategia, ma le note differenzianti stanno proprio in questi nostri fattori, ovvero omnicanalità e aspetto conversazionale.

Vogliamo offrire un’esperienza di acquisto unica, in cui tutte le fasi del processo vengono basate sui nostri valori, ovvero qualità nei dettagli, rispetto per le persone, crescita sostenibile.

Speriamo che questo articolo vi sia stato d’aiuto a capire più chi siamo e cosa facciamo.

Vi ringraziamo per la lettura! Alla prossima!

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published