Le caratteristiche di un epilatore a luce pulsata domestico

Le caratteristiche di un epilatore a luce pulsata domestico

Rimuovere definitivamente i peli è sempre stato il sogno di tutte le donne e, da alcuni anni anche degli uomini. Oggi più che mai si sente l’esigenza di eliminarli definitivamente dalla nostra pelle, cercando sempre nuovi metodi, sia di depilazione che di epilazione efficaci, indolori e duraturi.

Intanto facciamo un po' di chiarezza: depilazione ed epilazione non sono semplici sinonimi!

Con depilazione si intende semplicemente l’eliminazione dei peli in superficie, senza agire anche sul bulbo pilifero, e quindi, si possono citare strumenti come il rasoio a lametta (usa e getta o con testina intercambiabile), il rasoio elettrico e la crema depilatoria, adatti sì a togliere i peli senza sentire dolore, in modo facile e veloce, ma non permettono di ottenere risultati duraturi ed efficaci.

Con epilazione, al contrario, si intende l’eliminazione dei peli alla radice, intervenendo anche sulla parte più nascosta del pelo (il bulbo), e quindi, questo ricresce molto più lentamente o addirittura, con i metodi più recenti e innovativi, è possibile una sua eliminazione permanente.

Tra i metodi di epilazione più conosciuti vi sono:

1) Ceretta, che tutti ben conoscono per il dolore e la sgradevole sensazione di appiccicoso appena terminata la seduta;

2) Epilatore elettrico, ad esempio il Silk Epil, il quale però va a troncare i peli, favorendone il loro formarsi sottopelle e non può essere usato per il viso;

3) Epilatore a luce pulsata, l’ultima tendenza in fatto di epilazione.

Un epilatore a luce pulsata permette un progressivo indebolimento e assottigliamento dei peli, e, grazie agli impulsi luminosi ad alta intensità, va a distruggere termicamente i bulbi piliferi.

Anche se gli effetti non sono immediati e la spesa è più elevata, il vantaggio di questo metodo di epilazione sta nell’essere completamente indolore e offre risultati a lunga durata. Inoltre, un epilatore a luce pulsata può andare a trattare zone delicate quali parti intime, ascelle e viso.

Pro e contro luce pulsata

Quante pulsazioni possiede un epilatore a luce pulsata?

Quando si va ad acquistare un epilatore a luce pulsata bisogna tenere in considerazione le prestazioni della lampada, è questa che emette l’impulso luminoso e permette di rimuovere i peli. Dal numero di impulsi di fluenza luminosa che esso è in grado di produrre dipende la durata del suo utilizzo nel tempo.

Se l’epilatore ha un numero elevato di impulsi certamente sarà adatto a zone ampie del corpo, come le gambe o la schiena. Esistono due tipologie di apparecchi a luce pulsata: quelli con lampade sostituibili e quelli con un numero fisso di impulsi.

Per i primi, gli impulsi vanno dai 700 ai 1000 e una volta terminati, è necessario cambiare le lampade con delle nuove per poter riutilizzare l’epilatore. Per quelli con lampade non sostituibili, invece, il numero di impulsi solitamente oscilla tra i 30000 e i 500000.

Il nostro epilatore a luce pulsata E21 è dotato di 1'000'000 di pulsazioni, che gli conferiscono una durata ben superiore ai 10 anni, è indicato per tutto il corpo, anche per il viso e le parti intime.

Come scegliere l'epilatore a luce pulsata giusto

La potenza dell’impulso luminoso è importante

Un’altra caratteristica da tenere in considerazione quando si va a scegliere un epilatore a luce pulsata è l’intensità luminosa. A differenza del laser, la luce pulsata genera diverse lunghezze d’onda che vanno a colpire l’area da trattare, con fasci di luce che variano dai 370 nm ai 1200 nM.

È proprio la proprietà della luce (in particolare dei fotoni) a sciogliere il corpo illuminato, in questo caso la melanina contenuta nelle cellule del bulbo pilifero, la quale acquista energia, la trasforma in calore e va a sciogliere il bulbo stesso danneggiandone le cellule.

In generale, un apparecchio ha una potenza che varia tra i 2 e i 9 joule, valore che non può essere superato da nessun epilatore domestico. Alcuni modelli di epilatori a luce pulsata permettono di regolare l’intensità di luce che le lampade emanano, mentre altri hanno una potenza fissa.

Con il nostro epilatore a luce pulsata E21 puoi regolare fino 10 livelli di intensità diversi, con una lunghezza d’onda fino a 1200 nM, per adattare la potenza alle diverse parti del corpo, senza correre alcun rischio per la tua pelle!

Se vi state chiedendo quale sia la differenza tra luce pulsata e laser, vi raccomandiamo di leggere questo nostro articolo.

Come si usa un epilatore a luce pulsata?

Utilizzare un epilatore a luce pulsata è molto semplice, è un dispositivo che si adatta bene all’uso domestico e per tutti, ovviamente, trattandosi di un apparecchio che lavora con i raggi ultravioletti, è sempre bene fare attenzione, soprattutto evitando il contatto diretto con gli occhi.

L’azionamento avviene passando l’apparecchio sulle zone del corpo interessate, nella fase inziale almeno ogni due settimane, per poi arrivare alla fase di mantenimento in cui l’epilatore può essere passato anche ogni quattro settimane. Questo affinché il pelo venga sottoposto continuamente a bruciatura e si indebolisca a causa della luce pulsata.

È possibile sfruttare la modalità a scorrimento del nostro epilatore per rimuovere definitivamente i peli rapidamente e con il minimo sforzo

Con l’acquisto del nostro epilatore a luce pulsata E21 hai diritto a ricevere un piano di trattamento incluso nel prezzo, che ti fornirà le linee guida per un corretto e sicuro utilizzo dello strumento, e inoltre, compilando un questionario, potrete poi ricevere un piano pensato appositamente alle vostre caratteristiche ed esigenze!

Ordinate il nostro epilatore a luce pulsata E21 direttamente dal link qui in basso e richiedete immediatamente il piano di trattamento personalizzano incluso nel prezzo:

 


Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published